Tim Skelly deceduto, è stato l’art director di Sonic the Hedgehog 2

L’industria videoludica è in giro da nemmeno cento anni, ma già diverse persone ci hanno lavorato sopra sono diventate delle vere e proprie icone per molte appassionati. Fra queste possiamo mettere anche Tim Skelly, visto che grazie a lui è stato creato il primo gioco arcade co-operativo a due giocatori e il primissimo picchiaduro 3D della storia, nonché l’ideatore dell’originale sistema di respawn in un videogioco.

Questa figura importante ha lavorato perfino sul nostro amato porcospino blu, visto che ebbe l’onore di ottenere il compito come art director di Sonic the Hedgehog 2. Se non fosse stato per lui, non ci sarebbe stato quello stile cosi particolare degli special stage dello storico secondo capitolo, visto che ne è lui l’ideatore. Ma perché ne stiamo parlando? Per il semplice fatto che questo 2 Marzo 2020 è stato trovato deceduto, stando da quanto riferito dal suo amico e collega Seamus Blackley.

Nato nel 1951, quest’uomo nel suo piccolo è riuscito a rivoluzionare i videogiochi in diversi modi. Offriamo quindi le nostre più sentite condiglianze a amici e parenti stretti di Tim Skelly, sperando che sia stato compiaciuto di quello che ha creato nella sua esistenza.