Le origini di Classic Tails

Yasushi Yamaguchi (autore del design di Classic Tails) ha deciso di festeggiare l’anniversario del suo personaggio, e il 2018, disegnando un fantastico artwork dedicato alla fantastica volpe a due code.

 

 

Oltre al disegno, però, ha rivelato diversi dettagli dietro la creazione del personaggio, tra cui:

  • Tails non è mai stato pensato come una ragazza.
  • Inizialmente Tails non aveva l’area bianca negli occhi.
  • I capelli di Tails non dovevano crescere dal centro della sua testa, ma di lato.
  • Lui ha disegnato Tails con in mente un personaggio di 5 anni, non 8.
  • Inizialmente il personaggio doveva possedere una sola coda.
  • A differenza della credenza popolare, Tails non è mai stato pensato come un tanuki, ma come volpe sin dall’inizio.
  • Per lui, la macchina preferita di Tails è la Lotus Super Seven

Cosa ne pensate di queste nuove rivelazioni? Siete tra le persone che pensavano che Tails era una ragazza? Scrivetelo nei commenti.